Progetto ”Baby Avatar”

Vi presentiamo il progetto Baby Avatar, ecco Pepper

Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar

Oggi, nella sala Giulio Bresciani Alvarez del Comune di Padova, alla presenza del vicesindaco Arturo Lorenzoni, i presidenti di 5 Club Rotary (Padova Nord, Padova, Padova Est, Padova Euganea, Abano Terme) hanno consegnato alla Fondazione Salus Pueri, nella persona di Roberto Mancin, un contributo a sostegno del progetto ‘’Baby Avatar’’ finalizzato all’acquisto di una ‘’cuffia’’ per EEG pediatrica che permetta anche ai bambini di pilotare un robot.

Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar

Il progetto ‘’Baby Avatar’’ è stato presentato per la prima volta
nel 2016 da Roberto Mancin,
informatico pediatrico responsabile dello sviluppo di sistemi e tecnologie informatiche innovative presso il Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino e cofinanziato dalla Fondazione Cariparo.

Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar

In futuro, con la collaborazione del professor Emanuele Menegatti, docente di Ingegneria Informatica all’Università di Padova
e dei dottorandi Gloria Beraldo e Stefano Tortora,
si vorrà far pilotare i robot della pediatria
anche dai piccoli ospiti con gravi patologie neuromotorie.

Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar
Progetto Baby Avatar

Il contributo ricevuto oggi permetterà di realizzare un sofisticato sistema che servirà a misurare, in tempo reale, l’attività elettrica generata dal cervello di un bambino e quindi, entro qualche anno, a pilotare un robot anche con il pensiero.

Altre info sul progetto Baby Avatar

Spunti e Idee
Spunti e Idee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.