Libri – Carta o digitale?

Ho già fatto questo sondaggio tra gli amici e la risposta è stata ”libro di carta tutta la vita!!”.
Sono d’accordo anch’io, l’emozione di avere un libro tra le mani è unica ti fa sentire parte di esso, vicino ai protagonisti; e poi lo metti nella libreria e sai di averlo, quando guardi il dorso rivivi le emozioni che ti ha dato, lo puoi prestare o rileggere!!


Ma è giusto dire che non tutti i libri danno le stesse emozioni.
Alcuni sono noiosi, non sono come ce li aspettavamo e finisce che abbiamo speso i soldi, occupato uno spazio nella libreria o peggio ancora li mettiamo in un angolo e li dimentichiamo. E poi c’e la parte pratica. Portarsi appresso un libro non è sempre funzionale. A volte pesano, sono ingombranti, ce li dimentichiamo a casa, se andiamo in vacanza ne portiamo uno o due e poi finiamo di leggerli e ci pentiamo di non averne portato uno in più. Quindi?

Quindi per me la soluzione è averli entrambi e usarli a seconda della convenienza.
Se la mia scrittrice preferita pubblica un nuovo libro devo comprarlo e leggerlo sfogliando le pagine ma se voglio leggere qualcosa senza sapere bene se mi piacerà o no, risparmio qualche soldo e spazio in casa e mi affido al digitale.
E voi che ne dite? carta o e-book?

3 pensieri riguardo “Libri – Carta o digitale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.