SE FOSSE TUO FIGLIO – Nicolò Govoni

”Li guardo e mi meraviglio della strada percorsa insieme. Una classe di otto nazionalità diverse, e quasi altrettante lingue: una classe di bambini che si amano. Hanno visto il peggio che il mondo possa offrire, ma non hanno permesso che ciò li corrompesse. Sono diventati l’uno il supporto dell’altro, la reciproca ragione di sopravvivenza nell’inferno in cui sono prigionieri. Sono loro la Grande Bellezza.”

”Io sono un semplice uomo, e a volte ho paura, e mi sento insicuro. Sono solo un uomo, ma credo che il mondo si possa cambiare. Ci credo perchè l’ho visto, un mondo migliore. Lo vedo ogni giorno negli occhi dei miei bambini. E’ per questo mondo che ci battiamo. E’ per questo mondo che continuiamo a vivere.

Se fosse tuo figlio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.