Dove vado in vacanza – La Reggia di Caserta

Se avete voglia di immergervi in un mondo fatato, in un vero Palazzo Reale e fingervi re e regine per un giorno allora la Reggia di Caserta è la mèta ideale.

Commissionata dal Re di Napoli Carlo di Borbone all’architetto Luigi Vanvitelli, sia per competere e superare la maestosità della reggia di Versailles, sia per donare a Napoli una residenza atta a svolgere il ruolo di città-capitale, la Reggia di Caserta è ancora oggi un sito visitabile in tutta la sua grandezza, all’interno (moltissime delle 1200 stanze e 1742 finestre sono visitabili) e all’esterno – un lungo viale di 3 km circondato dal verde con fontane, corsi d’acqua, un laghetto e tantissime cose da vedere che non posso svelarvi per lasciarvi la curiosità di organizzare una visita.
Le foto che seguono vi danno un’idea della regalità del luogo che è perfettamente conservato con gli oggetti, i quadri e gli arredamenti originali oltre alla bellezza dell’immenso parco esterno.

Il viale può essere percorso a piedi, utilizzare le navette o affittare le biciclette.

Il Presepe borbonico nella sala Ellittica, le statue in terracotta con gli abiti in stoppa e fil di ferro riportano in maniera fedele la vita del tempo, i vestiti, gli usi, i mestieri.

Fortemente consigliata la prenotazione e la visita con una guida turistica, per info contattateci

Come arrivare a Caserta: se avete qualche giorno a disposizione vi consiglio di fare una tappa a Napoli (trovate qui il nostro articolo sulla città partenopea) e raggiungere il sito dal capoluogo campano, ma la Reggia di Caserta è raggiungibile in molti altri modi, vi rimando alle informazioni ufficiali che potete trovare qui

Dove mangiare a Caserta: durante il nostro viaggio abbiamo scelto la Trattoria Antica Hosteria Massa, riconosciuto come “Locale storico d’Italia” dalla omonima associazione patrocinata dal Ministero per i beni e le attività culturali e gustato i piatti tipici locali.
Per info e contatti: https://www.ristorantemassa.it/

Dopo pranzo abbiamo visitato Casertavecchia, un borgo medievale che sorge alle pendici dei monti Tifatini a circa 400 metri di altitudine e a 10 km di distanza da Caserta, annoverato tra i monumenti nazionali italiani.
Ma di questo vi parleremo nel prossimo articolo, rimanete in questo blog!

Le foto di questo articolo sono state scattate dallo staff di Spuntieidee.com

Seguite il nostro blog e iscrivetevi: vi basta inserire il vostro indirizzo mail!
Nella pagina iniziale, www.spuntieidee.com cliccate il pulsante in basso a destra o inseritela nel riquadro nero qui sotto.

Mettete mi piace alla pagina facebook o al profilo Instagram e lasciate i vostri commenti. Parliamo di vari argomenti che trattano viaggi, libri, cinema, tempo libero, eventi
Accettiamo idee e commenti, scriveteci!

2 pensieri riguardo “Dove vado in vacanza – La Reggia di Caserta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.