Il libro della settimana – Non chiedere perché* – Franco Di Mare

Il libro della settimana, Non chiedere perché, una storia, vera, letta molti anni fa che mi è rimasta nel cuore.

Il libro della settimana, un grande successo del giornalista Franco Di Mare, inviato di guerra, da cui è stata tratta una fiction andata in onda sulla Rai, è ambientato a Sarajevo, durante la guerra dell’ex Jugoslavia, è il 1992.

I cecchini sono ovunque, ben nascosti, le granate fanno saltare in aria quartieri interi, c’è chi muore perché non ha resistito alle ciliegie e si è arrampicato su un albero.

Marco De Luca, il protagonista di “Non chiedere perché” ha ancora la ferita aperta per un matrimonio fallito ed è stato l’unico fra i colleghi giornalisti ad aver accettato l’incarico di inviato. Riuscire a raccontare quello che avviene nei Balcani in pochi secondi al Tg è difficile, non gli resta che denunciare le barbarie.
C’è stato un bombardamento su un orfanotrofio e Marco si precipita sul luogo per il suo servizio, quello che trova è straziante. I bambini lo guardano, sono tutti biondi tranne una, che è bruna. 
E proprio quell’unica bimba lo spinge a inseguire quello che a tutti sembra essere un sogno irragionevole.

Oggi quella bambina bruna ha trent’anni, vive in Italia, si chiama Stella di Mare.

Il libro della settimana, una storia vera, un amore incondizionato, una grande testimonianza di umanità.

Non chiedere perché*Franco Di Mare

Non chiedere perché - Franco di Mare
Non chiedere perché

Disponibile l’audiolibro

Leggi qui l’intervista a Franco di Mare

Se hai perso il libro della settimana precedente clicca qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.