Il libro della settimana – La stanza numero 30 – Ilda Boccassini

Nella settimana che ricorda il trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio un libro che racconta i dietro le quinte di una vita da magistrato.

Il libro della settimana, La stanza numero 30 – Ilda Boccassini, Cronache di una vita

Arrivata nel 1979 alla procura di Milano, Ilda Boccassini si scontra subito con i pregiudizi e i malumori dell’ambiente. Il lavoro è duro ma entusiasmante già dal primo periodo, a partire dai successi ottenuti insieme a Giovanni Falcone nell’indagine “Duomo connection”, che svela la presenza di Cosa Nostra a Milano.
Fino al giorno in cui tutto finisce e tutto comincia: il 23 maggio 1992, lo squarcio sull’autostrada, la strage di Capaci.
Ilda Boccassini parte per la Sicilia per indagare su quelle morti, sconsigliata da tutti, perseguitata dal senso di colpa per i figli lasciati a Milano. Ma è necessario capire, dare giustizia.

E’ un periodo durissimo, irto di ostacoli e di omertà, e solo la grande ammirazione per il rapporto di affetto e di amicizia che la legano al magistrato ucciso la fanno rimanere sull’isola.
Ma poi deve cedere e ritorna in procura a Milano, nella stessa stanza numero 30 da cui è partita e che rimarrà la sua stanza fino alla pensione a fine dicembre 2019.

E qui l’aspetta un’altra sfida, ci sono i processi Imi-Sir, Lodo Mondadori, “Toghe sporche”, che la portano ad affrontare anche Silvio Berlusconi, fino agli anni duemila con il caso Ruby.
E con quei processi, l’inizio di una campagna d’odio che dura da decenni.

Queste pagine ripercorrono gli avvenimenti da uno straordinario punto di vista: quello di una donna libera, sotto la toga e nella vita che ha scelto, con la forza di pochi e la fragilità di tutti.

Il libro della settimana, due epoche della storia italiana, di cui non è possibile andare fieri.
Da leggere, fosse solo per quanti sassolini (più pietre che sassi) si è tolta dalle scarpe!

La stanza numero 30Ilda Boccassini

La stanza numero 30 Il libro della settimana
La stanza numero 30

Se hai perso il libro della settimana precedente clicca qui

Un pensiero riguardo “Il libro della settimana – La stanza numero 30 – Ilda Boccassini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.