Il libro della settimana – Dawla

Il titolo del libro è “Dawla” che in arabo significa Stato ed è uno dei modi in cui gli affiliati dello Stato islamico chiamano la propria organizzazione.
Il sottotitolo è ”la storia dello stato islamico raccontata dai suoi disertori

E’ un libro emotivamente impegnativo ma racconta episodi reali, vissuti in prima persona dallo scrittore.
Gabriele Del Grande, blogger di Fortress Europe, giornalista e regista italiano (Io sto con la sposa) lo racconta sulla base della propria esperienza, del suo avventuroso viaggio partito nel Kurdistan iracheno e terminato con il suo arresto in Turchia. Questo libro è il racconto delle storie degli affiliati dello Stato islamico, rinchiusi nel carcere di massima sicurezza di Saydnaya, in Siria, intrecciate alla storia più grande dell’ascesa e della caduta dello Stato islamico. Un racconto che parte nel 2005 nei sotterranei del carcere, e che passa per la rivoluzione fallita del 2011, la guerra per procura contro al-Asad, il ritorno del Califfato e gli attentati che hanno sconvolto l’Europa. Nel carcere non sono rinchiusi solo i comuni malviventi o i terroristi ma anche giornalisti, scrittori, gente comune, colpevoli di essersi opposti al regime.
Questo libro ci racconta storie forti, piene di colpi di scena, avventure, sentimenti, rabbia, amore, vita, morte, punti di vista opposti sulla guerra e sul mondo.
Il libro nasce da un progetto di crowdfunding che ha avuto un appoggio appassionato e generoso da parte dei sostenitori di Del Grande, qui impegnato ad affrontare lo scomodo punto di vista dei carnefici. “Non per giustificare, non per umanizzare. Ma unicamente per raccontare e, attraverso una storia, cercare una risposta, ammesso che ve ne sia una, a quell’antica domanda sulla banalità del male che da sempre riecheggia nelle nostre teste dopo ogni guerra”.

Ulteriori approfondimenti sui siti di
Amnesty International
Gabriele Del Grande su Internazionale e Linkiesta
Y-SAIDNAYA a teatro NTF Napoli Teatro Festival

Gabriele Del GrandeDawla

Gabriele Del Grande - Dawla
Gabriele Del Grande – Dawla

Da leggere, su carta o in digitale

Seguici su facebook e instagram