I Macchiaioli a Padova – mostre da non perdere

Una mostra da non perdere!
I Macchiaioli a Padova

I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli a Padova

Palazzo Zabarella, nel centro storico della città del Santo,
ospita la mostra dedicata al gruppo di amici
che si incontrava al caffè Michelangelo di Firenze
e che a metà dell’800 dipinge i paesaggi e le persone del tempo
dando evidenza e valore alla vita quotidiana, alle emozioni, ai paesaggi.

I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli a Padova

Dipingono la natura, gli animali, le attività:
il bove, i cavalli, le ricche signore, i contadini, i bambini,
sempre illuminati da una luce positiva che dà speranza.

I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli a Padova fonte Palazzo Zabarella
Palazzo Zabarella
Palazzo Zabarella I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli ai Padova

Un grazie e i complimenti alle guide di Palazzo Zabarella che interpretano i quadri e ci trasferiscono le emozioni che evocano.

E ovviamente grazie ai miei compagni di viaggio che condividono sempre con entusiasmo queste iniziative.

I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli a Padova

Per tutti un regalo prezioso: la mostra raccontata dalla prof.ssa Luisa Fantinel, storica dell’arte perfezionata in antropologia culturale, arte terapeuta che ringrazio per la bellezza del suo racconto.

Trovi qui il video

I Macchiaioli a Padova
I Macchiaioli a Padova

Una mostra da non perdere!

Se vuoi contattarci per idee e commenti scrivi qui

Se vuoi leggere di mostre precedenti cerca ‘mostre da non perdere’ nel box

Se vuoi idee per i tuoi viaggi cerca ‘dove vado in vacanza’ nel box

Spunti e Idee
Spunti e Idee

Turista nella mia città – Le donne di Padova

Quanto conosci la tua città?

Hai mai fatto il turista nella tua città?

Piazza Cavour Padova
Piazza Cavour Padova

Visto che non possiamo spostarci in altre regioni, quale miglior occasione di approfittare delle guide turistiche in città per scoprire e conoscere i luoghi che frequentiamo quotidianamente senza sospettare o conoscere davvero chi ha vissuto, studiato, dipinto, scritto o suonato in un palazzo o in un locale?


Con il solito gruppo di amici, le spiegazioni e gli aneddoti raccontati da Silvia, guida turistica, siamo andati alla scoperta delle ”donne di Padova”: scrittrici, poetesse, filosofe, filantrope, pittrici, politiche.

Padova
Padova

Quante sono le statue che circondano Prato della Valle?

E quante di queste sono dedicate ad una donna?
Fra tutte queste statue (sono 78) nessuna raffigura una donna
ma c’è un busto che rappresenta Gaspara Stampa, poetessa del ‘500

Prato della Valle Padova
Prato della Valle Padova

L’università patavina, organizzata nel 1222, con sede a palazzo BO, ha conferito la laurea in filosofia alla prima donna al mondo, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia.
La statua a lei dedicata si trova nel giardino interno del palazzo.

Il caffè Pedrocchi, nel quale Eleonora Duse incontrava Gabriele D’Annunzio durante il periodo della loro relazione.

Caffè Pedrocchi Padova
Caffè Pedrocchi Padova

In Piazza dei Signori, al primo piano, una targa ricorda Lina Merlin, prima donna eletta al Senato della Repubblica, titolare della legge che porta il suo nome con cui venne abolita la prostituzione legalizzata in Italia.

Piazza dei Signori Padova
Piazza dei Signori Padova

Queste e tante altre curiosità da scoprire nei nostri tour in giro per la città.
Turista nella mia città

Se vuoi unirti a noi nel prossimo tour, scrivici qui

Se vuoi approfondire sulle donne di Padova ti suggerisco un libro edito dall’Università di Padova, Raccontami di Lei

Spunti e Idee
Spunti e Idee

Spunti e idee… per il prossimo viaggio – Programma di Viaggio

Spunti e idee… per il prossimo viaggio – Programma di Viaggio – sosteniamo le piccole attività

Non sarà sempre lockdown, né pandemia, né chiusura delle frontiere.
Speriamo presto, tutto tornerà alla normalità e potremo ricominciare a viaggiare e scoprire nuove mete.
Spunti e idee… per il prossimo viaggio!

Sognare non costa nulla, dove vorresti essere in questo momento?

Mare, montagna, tropici, in collina, in una metropoli o in un’isola sperduta? e perché no, una crociera?

Non aspettare oltre, contatta Sabina di Programma di Viaggio e chiedi un prevenivo per la destinazione che avresti sempre voluto visitare.

Poi ricordati di condividere con noi le tue foto!!

Sosteniamo le piccole attività
Sosteniamo le piccole attività

Se vuoi leggere altre iniziative di Sosteniamo le piccole attività clicca qui

Se vuoi altri Spunti e Idee di viaggio clicca qui

Spunti e Idee
Spunti e Idee