15 aprile 2019 Brucia Notre Dame

Esattamente un anno fa, il 15 aprile 2019, il mondo si è fermato per assistere incredulo ad uno degli eventi più tristi e clamorosi degli ultimi anni: l‘incendio della Cattedrale di Notre Dame.   

Un incendio sviluppatosi per cause accidentali ma che ha distrutto in poche ore uno dei monumenti più belli e significativi di Francia e del mondo intero.

Esattamente un mese prima, il 19 Marzo 2019, mi trovavo a Parigi ed ho visitato (per fortuna) la Cattedrale in tutto il suo splendore.

Condivido con voi alcune delle foto scattate durante la visita sperando di poterla ri-visitare quanto prima-

Seguite il nostro blog, mettete mi piace alla pagina facebook o al profilo Instagram e lasciate i vostri commenti. Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutti gli articoli appena pubblicati, basta la mail, cliccate il pulsante in basso a destra ”Iscriviti”
Parliamo un pò di tutto, viaggilibricinematempo libero…..

Trovate informazioni su Venezia, Matera, Firenze, Milano, Parigi, Berlino, Santorini, il Lago di Garda e tanti altri posti e idee per il vostro tempo libero.

Marina Abramovic – Palazzo Strozzi – 21 settembre 2018 – 20 gennaio 2019

Se ti sei perso l’evento lo scorso autunno, ecco qui un riassunto della mostra:

Una delle personalità più celebri e controverse dell’arte contemporanea ha offerto al pubblico alcune delle sue performance più significative attraverso un gruppo di performer, formati e preparati secondo il metodo Abramović, assolutamente all’altezza del ruolo.

Una delle opere più intense ed emozionanti è The Artist is Present – presentata al  MoMA di New York nel 2010, in cui per più di 700 ore nell’arco di 3 mesi, Marina Abramovic ha fissato muta e immobile 1675 persone che si sono avvicendate davanti a lei. Emozionante e cliccatissimo l’incontro inaspettato con Ulay, suo compagno nella vita per 12 anni.

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=2TlZjFGriLw     MOMA NY 2010

A Palazzo Strozzi durante i 4 mesi di durata della mostra è stato possibile vivere in prima persona l’esperienza di ‘’The Artist is present‘’ guardarsi negli occhi senza parlare. tra persone che non si conoscono, per un tempo indefinito, ma anche sperimentare Imponderabilia, Counting the Rice Luminosity, o Transitory Objects…. forti emozioni inaspettate….

Imponderabilia (1977)

The house with the ocean view

Counting the Rice Luminosity

Art Must Be Beautiful/Artist Must Be Beautiful (1975) 
The Freeing Series (MemoryVoiceBody, 1975). 
Rhythm (1973-1975)

The Lovers(1988) 


Transitory Objects (1995-2015):

Per saperne di più guarda questi video:

https://www.youtube.com/watch?v=WXbI4XFDiz4  Marina Abramovic a Firenze, settembre 2018

https://www.youtube.com/watch?v=M4so_Z9a_u0     Vancouver 2015

Nell’atrio centrale di Palazzo Strozzi era esposto il furgone Citroën in cui Marina Abramovic e Ulay hanno vissuto per un periodo e che consideravano la loro casa.

Attendiamo di scoprire cosa ci riserva Marina Abamovic nel prossimo futuro…..rimanete in questo blog

Seguite il nostro blog, mettete mi piace alla pagina facebook o al profilo Instagram e lasciate i vostri commenti. Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutti gli articoli appena pubblicati, basta la mail, cliccate il pulsante in basso a destra ”Iscriviti”

Se volete leggere gli altri nostri articoli e scoprire destinazioni dove trascorrere un week end o una vacanza, cercate qui: MilanoVeneziaFirenze, ParigiBerlinoAlicanteMateraValencia, Nerja, Lago di GardaCaraibiSantorini, gite fuori porta, un giro alla Dakar 2020 e altre che arriveranno!

Marina Abramovic torna a Firenze

Marina Abramovic torna a Firenze!
Dopo il successo di ”The Cleaner” la grande retrospettiva dedicatele dalla Fondazione Palazzo Strozzi tra settembre 2018 e gennaio 2019 Marina Abramović è tra i protagonisti più attesi dell’83esima edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino, rassegna che dal 23 aprile al 23 luglio 2020 animerà il capoluogo toscano con un programma di concerti, opere liriche e anche performance. Il nuovo progetto della performer serba sarà dedicato a Maria Callas, dal titolo 7 deaths of Maria Callas,  lo spettacolo è ispirato alle 7 eroine della lirica che muoiono per amore, tutte interpretate da Maria Callas nel corso della sua carriera: Carmen, Tosca, Lucia, Butterfly, Norma, Desdemona e Violetta. Per vedere un’anteprima dell’evento clicca qui

Non perdetevi questo appuntamento, dal 4 al 6 Giugno 2020 a Firenze
Per tutte le informazioni e per acquistare i biglietti clicca qui

Leggete anche il nostro precedente articolo sull’artista.

Se volete altre idee per i vostri week end o per le vacanze seguiteci su facebook, o su instagram, mettete ”mi piace” alla pagina e fateci avere i vostri commenti: VeneziaMilanoFirenzeMatera, Malaga, Nerja, ParigiValenciaAlicanteBerlino, Il lago di Gardala campagna, le isole della Grecia, un giro alla Dakartanti altri.

Se volete ricevere gli articoli appena vengono pubblicati iscrivetevi alla newsletter (basta cliccare sul box in basso a destra ed inserire la vostra mail)

Seguite il nostro blog, mettete mi piace alla pagina facebook o al profilo Instagram e lasciate i vostri commenti. Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutti gli articoli appena pubblicati, basta la mail, cliccate il pulsante in basso a destra ”Iscriviti”

Se volete leggere gli altri nostri articoli e scoprire destinazioni dove trascorrere un week end o una vacanza, cercate qui: MilanoVeneziaFirenze, ParigiBerlinoAlicanteMateraValencia, Nerja, Lago di GardaCaraibiSantorini, gite fuori porta, un giro alla Dakar 2020 e altre che arriveranno!

DAKAR 2020 – MATTEO OLIVETTO – 155

DAKAR 2020! IL SOGNO SI E’ AVVERATO!!!!!

DAKAR FATTA!!!!

12 tappe infinite, 7856 km in 12 giorni di cui 5097 km di speciale, 350 iscritti, 53 diverse nazionalità, 5 diverse categorie di mezzimoto, quad, auto, SSV e camion, 13 le donne iscritte2 delle quali (l’italiana Camelia Liparoti e la tedesca Annett Fischer) con un equipaggio interamente femminile.

Partiamo dalla fine! MATTEO SUL PODIO !!!!

CE L’ABBIAMO FATTA! ABBIAMO LA MEDAGLIA!

Ma ripercorriamo alcuni dei momenti che hanno visto protagonista Matteo:

Eccolo il giorno della presentazione ufficiale, 4 gennaio 2020

Fine della seconda tappa, guarda qui, FATTA!!!

7 gennaio #155 al rifornimento della speciale di oggi. Grazie ai ragazzi di Enduroxxx

Fine giornata, ma non è finita: Original by Motul

Fine tappa, arrivo al buio….imprevisti, la torre che si è mollata, continuo o no?

CONTINUO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Alcune immagini spettacolari

Entusiasmo a prescindere, e poi c’è la razza Piave! grandi ragazzi!!!!

Sempre a fine giornata, 10 kg dopo,  grazie a Franco Iannone di Soloenduro

ma…..ci si può annoiare nel deserto? avanti sempre!!! perchè Matteo è anche un campione di simpatia

ma quante gomme porti alla Dakar?

Finita la penultima tappa anche su instagram

grazie a tutti!!!! #dakar2020 #dakarrally #dakarrally2020 #dakarinsaudi #originalbymotul #hollydakar2020 #155dakar2020 #Enduroxxx #Soloenduro

se volete leggere i nostri precedenti articoli su Matteo cliccate qui o qui

e non perdetevi queste immagini spettacolari della gara

Seguite il nostro blog, mettete mi piace alla nostra pagina facebook o al profilo Instagram e lasciate i vostri commenti. Iscrivetevi alla newsletter per ricevere tutti gli articoli appena pubblicati, basta la mail, cliccate il pulsante in basso a destra ”Iscriviti”

Se volete scoprire altre destinazioni dove trascorrere un week end o una vacanza ecco i nostri precedenti articoli: MilanoVeneziaFirenze, ParigiBerlinoAlicanteMateraValenciaLago di GardaCaraibiSantorini, Malaga, Nerjagite fuori porta e altre che arriveranno!

DAKAR 2020 – MATTEO OLIVETTO – 155

Siamo al giro di boa!

Le prime sei tappe sono andate: sabbia, sassi, dune, tanta polvere, caldo, freddo, divertimento, emozioni, buio, sole, stanchezza, ma tanta tanta forza e determinazione, tanta voglia di andare avanti, di raggiungere l’obiettivo.

Parliamo della #Dakar2020 la gara estrema per definizione, e parliamo del nostro ‘campioneMatteo Olivetto, Holly per gli amici che da sempre lo seguono in tutte le sue gare, nella preparazione della moto, nelle imprese più stravaganti.

Oggi giornata di riposo, la gara si ferma per un giorno, per permettere ai piloti di riprendere fiato: non dimentichiamo che parliamo di piloti Original by Motul ovvero piloti senza assistenza che fanno tutto da soli. Si svegliano all’alba, percorrono i km della tappa e quando arrivano al bivacco (spesso a tarda sera o addirittura notte), doccia e cena veloci per poi dedicarsi alla moto, per prepararla per la tappa del giorno dopo.

Ma per tipi tosti come Matteo nulla è impossibile, tutto si può fare (leggete il nostro precedente articolo su di lui) come infatti scrivono i media (vedi altro articolo del Mattino di Padova)

La Dakar 2020 che quest’anno si svolge nel deserto dell’Arabia Saudita (vedi percorsi) ha preso il via lo scorso 5 gennaio e dopo 6 tappe iniziate con i primi 752 km da Jeddah a Al Wajh riprende domani con la tappa Riyadh-Wadi Al-Dawasir: 741 Km di cui 546 di speciale!

Non mollate le dita, tenetele incrociate, da domani si ricomincia e serve tutto il nostro tifo per arrivare all’ultima tappa, il 17 Gennaio, a Qiddiya

Continuate a seguire il nostro blog, sempre ricco di idee, proposte, spunti per i vostri viaggi, il tempo libero o il week end. Iscrivetevi per ricevere le notizie in tempo reale, seguiteci su facebook e su instagram.

Alcuni ns precedenti articoli: MilanoVeneziaMalaga, Firenze, ParigiBerlinoAlicanteMateraNerja, ValenciaLago di GardaCaraibiSantorinigite fuori porta, la Dakar 2020 e altre che arriveranno!

FORZA MATTEO!!!!!